Produzione di tazze di porcellana

Per superare i severissimi test a cui Nuova Point sottopone la sua porcellana, essa deve dimostrare di poter resistere ai carichi di lavoro più gravosi senza dare alcun segno di usura sia per quanto riguarda la tazza che per quanto concerne la personalizzazione, per lungo tempo.

Deve dimostrarsi così inattaccabile dagli acidi dei detersivi lasciando immutata la sua proverbiale bianchezza e la vellutata superficie del suo smalto.

Particolare cura è dedicata alla rifinitura del labbro superiore ben arrotondato, che evita antiestetiche sbeccature dovute agli urti, e al fondo interno della tazza, cosiddetto "a uovo", che permette al caffè di proporsi con una crema densa e spessa.

Un tasso di assorbimento vicino allo zero, assicura la massima igienicità della porcellana che viene normalmente corredata con tutte le analisi, sottoscritte da istituti ufficiali, che ne certificano il rispetto dei parametri di legge di tutto il mondo.